foto

Pe' del Can




TERRITORIO
Il vigneto Pè del Can presenta una matrice pedologica molto differente dagli altri vigneti: la cosiddetta "terra rossa". Si tratta di un suolo di origine fluviale e lacustre abbastanza recente (2 milioni di anni circa), formatosi in seguito all'accumulo di detriti trasportati dai corsi d'acqua. La componente ferrosa presente nel terreno ha subito nel tempo un'ossidazione che ne ha determinato il colore rosso.

È costituito da argilla e sabbia in misura variabile da zona a zona, ha una reazione sub-acida (pH 6,5) ed è ricco in manganese, un elemento importante per l'esaltazione dei profumi.

Composizione media del terreno:
sabbia 45% , limo 15%, argilla 30%.

bussola
44°49'29"N
7°57'56"E

Un vigneto coltivato su terreno sub-acido, ricco in argilla, offre ogni anno un vino Arneis ricco di profumi e con una rilevante componente acida.


Comune: Montà
Altitudine media: 340 m
Esposizione: Sud-Ovest
Pendenza: 5%
Estensione: 1 Ha
Varietà coltivate: Arneis
Età del vigneto: 27 anni
Densità: 4600 ceppi per ettaro
Potatura: Contro spalliera-guyot